ORIZZONTI NUOVI “Evandro Lupidi” O.N.L.U.S.
.: Area Riservata :.
 USER:
 PASS:  
 
 » Recupera dati accesso
 » Registrazione utente
 » Iscrizione newsletter
martedì
22 agosto 2017

  Chi siamo

  Progetti

  Responsabili all'estero

  Coordinatori locali

  Resoconti e statistiche

  Documenti e news
   » In evidenza
   » Altri documenti/news
   » Archivio newsletter

  Galleria fotografica

  Appuntamenti

  FAQ

  Contatti

  Area riservata

  Registrazione

  Links


 
:: IN VETRINA ::

· Decennale dell'Associazione e FESTA A LATERZA
I Video, le Fotografie e la MOSTRA FOTOGRAFICA


· MATERIALI ASSOCIATIVI
Aiutaci a pubblicizzare il Gemellaggio ed i Progetti


· RESOCONTI 5x1000
Aiutaci a servire più bambini - Un gesto generoso solo con una firma!


· TESSITORI DI SPERANZA
Il libro sul Gemellaggio e su don Vincenzo in brasile


· TUTTE LE ALTRE VETRINE
Una raccolta storica delle segnalazioni



 Visita il motore di ricerca dei Siti Cattolici in Italia







 
DOCUMENTI & NEWS IN EVIDENZA


16/04/2007: 5‰ dell'IRPEF all'Associazione
Aiutaci a servire più bambini - Un gesto generoso solo con una firma

Parte per il secondo anno la campagna pub- blicitaria per devolvere alla nostra Associa- zione il 5‰ dell'Irpef della prossima dichia- razione dei redditi (modelli Unico-730-CUD), con la firma e indicazione del nostro co- dice fiscale 90124190738.
Saranno in distribuzione i seguenti materiali, qui scaricabili in formato A4:

» Manifestino unico (250 kb)
   (per l'affissione si consiglia ingrandimento)

» Volantino fronte-retro (4 pagg.A5, 567 kb).

Oltre alle scadenze, mettiamo a disposizio- ne, per coloro che ricevono il CUD senza essere tenuti ad alcuna dichiarazione:

» Scheda CUD per la scelta di destinazione
         8-5‰, col nostro Codice Fiscale
(59 kb)
» Busta per la consegna in Poste-Banche
         o a CAF-Professionisti
(58 kb).

Si invitano i benefattori alla massima diffusione e collaborazione, anche presso Patronati-CAF e amici Ragionieri-Commercialisti, al fine di poter finanziare, con i fondi che ci assegnerete, progetti collettivi di acco- glienza, recupero e professionalizzazione di minori e giovani bisogno- si (purtroppo non sono ancora disponibili i dati relativi alla campagna 2006, ma come esempio di possibile utilizzo si veda il progetto di cooperazione in corso "
Microindustria di latte di capra e derivati").
Ringraziamo in anticipo tutti coloro che vorranno collaborare.

Autore: Orizzonti Nuovi
» Pagina relativa al 5‰ dal sito del Ministero delle Finanze

Dettaglio della news

CLICCARE PER SCARICARE I FILES
IMPAGINATI SU A4 ED IN FORMATO PDF



Manifestino 50x70



Volantino fronte-retro (4 pagg. A5)




Newsletter di approfondimento


»
18/04/2007: 5‰... ci risiamo! Prima scadenza per chi presenta
   il modello 730 al sostituto d'imposta

» 30/05/2007: Scadenze per versamenti e 5‰
» 17/06/2007: Ancora 15 giorni per i CUD... e intanto parte
   l'UNICO



Principali scadenze

» 15 marzo per la presentazione del 730 presso il proprio sostituto d'impo- sta (datore di lavoro);
» prorogato al 15 giugno il termine di presentazione del 730 presso CAF e/o professionisti abilitati (ragionieri e commercialisti);
» 2 luglio per la presentazione in posta o banca del modello Unico cartaceo o della sola scheda allegata al CUD per i dipendenti/pensionati che volessero destinare il proprio 5-8‰ pur non essendo obbligati a pre- sentare alcuna dichiarazione;
» 31 luglio per l'invio telematico del modello Unico - unitamente ai modelli 730 precedentemente raccolti - da parte dei professionisti abilitati (ma il versamento delle eventuali imposte va effettuato già entro il 18 giu- gno, oppure entro il 16 luglio con una maggiorazione dello 0,40%).


Materiali per coloro che ricevono il CUD
e non sono tenuti a compilare alcuna dichiarazione

ATTENTI A QUEI CUD !

Si calcola che in Italia siano circa dodici milioni i contribuenti, dipendenti e pensionati, che ricevono la certificazione CUD e che, non avendo altri redditi, non sono tenuti ad alcun obbligo fiscale. Ma anche loro possono partecipare alla scelta della destinazione del 5‰.
Solo che in molti non lo fanno, perché non sono a conoscenza della possibili- tà, oppure perché - soprattutto se anziani - hanno difficoltà a compilare la scheda per la scelta di destinazione, a preparare la busta con le giuste modalità ed a consegnarla.
La cosa dispiace particolarmente per- ché, a differenza dell'8‰, dove lo Sta- to provvede comunque a destinare l'aliquota di ogni contribuente riparten- dola proporzionalmente alle scelte espresse, se NON si firma in uno dei riquadri previsti per il 5‰, lo Sta- to semplicemente NON lo devol- verà, per cui l'opportunità rimarrà inutilizzata... un vero peccato!

Appare quindi doveroso aiutare que- ste persone ad esprimere la pro- pria scelta, magari offrendosi di fare da intermediari oppure fornendo loro materiali utili:
» Scheda CUD per la destinaz. 8-5‰
         con codice fiscale dell'assoc.
(59 kb)
» Busta per la consegna in Poste,
         Banche, CAF o professionisti
(58 kb)

Nella scheda soprastante è stato già aggiunto il nostro Codice Fiscale.
Essa va compilata nei riquadri superiori (Sostituto d'imposta e Contribuente), apponendo la firma sopra al Codice Fiscale stesso e, in fondo, nello spazio "Firma". Per destinare anche l'8‰ - ad es. alla Chiesa Cattolica -, va apposta una terza firma nella casella prescelta del relativo riquadro.
La scheda firmata va inserita in una busta sulla quale siano riportati Codice Fiscale, Cognome e nome del contribuente e la dicitura "Scelta per la desti- nazione dell'otto e del cinque per mille dell'Irpef - Anno 2006", che va conse- gnata chiusa entro il 2 luglio in posta o alla banca senza alcuna spesa; in alternativa può essere lasciata ad un CAF o professionista abilitato, che potrebbero tuttavia richiedere un modesto corrispettivo per il servizio.
In ogni caso sarà rilasciata ricevuta.

I nostri Coordinatori locali sono a disposizione di quanti desiderassero assi- stenza, dalla semplice indicazione delle caselle da firmare, alla stampa della busta sopra citata per la consegna gratuita in Poste/Banche o presso i CAF/professionisti, fino alla possibilità di occuparsi dell'imbustamento e della consegna, lasciando al dipendente o pensionato solo il compito di recapitare loro l'apposita scheda allegata al CUD. Se anche voi aveste colleghi, amici, parenti o anziani che non presentano alcuna dichiarazione (ma ricevono un pagamento mensile), perché non farvi tramite e portare il loro CUD ai nostri coordinatori, che possono provvedere al resto? Ugualmente si potrebbe collaborare con i CAF, soprattutto sindacati e patronati, che hanno relazioni con la maggior parte dei pensionati che si ritrovano in questa situazione, ovvero con i ragionieri e commer- cialisti che prestano assistenza a dipendenti NON tenuti a presentare la dichiarazione, chiedendo loro di farsi da tramite per la raccolta delle schede firmate e, qualora oberati dalle troppe scadenze di questo periodo, di limitarsi a girarle a qualche nostro coordinatore.
Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che vorranno collaborare...


 
 
:: DOCS & NEWS ::

 
 
:: NEWSLETTER ::

ORIZZONTI NUOVI “Evandro Lupidi” [O.N.L.U.S.] - S.S. 100 – 74010 S. Basilio Mottola (TA) - © copyright 2017   [ p.viste: 1525802]